June04

MODA SOSTENIBILE: SEMPRE PIU’ ATTENZIONE ALL’ETICA OLTRE CHE ALL’ESTETICA? – giugno 2014

Quando pensiamo alla parola Moda cosa ci viene in mente d’istinto?

Glamour, tendenza, tessuti preziosi, famosi stilisti, passerelle sotto le luci dei riflettori…ma dietro alle sfilate c’è una vera e propria industria, con i suoi orari lavorativi,  sedi produttive, macchinari e  purtroppo, spesso, anche sostanze chimiche non sempre ottimali per l’ambiente che ci circonda e per le persone che orgogliosamente indosseranno quei capi bellissimi.

Ultimamente però il settore del fashion ha la possibilità e soprattutto la volontà di trasformarsi, almeno in parte, in sostenibile senza più focalizzarsi unicamente sulla componente estetica.

Sempre più aziende di questo “potente” settore si avvicinano al tema della sostenibilità e sempre di più vengono creati “momenti “ ed incontri di informazione e dibattito per sensibilizzare ed avvicinare i colossi della moda su questa tematica.

Il tema è dibattuto nelle università, è incoraggiato da Greenpeace e da Milano a Londra , a Parigi, nelle rispettive Settimane della Moda, prendono la scena avvenimenti ed eventi di spessore e forte attenzione mediatica, dedicati a questo aspetto.

In ambito italiano, la Camera Nazionale della Moda Italiana, da sempre interessata a promuovere tematiche che sposino i tempi moderni e siano all’avanguardia sotto svariati punti di vista dà spazio ed attenzione alla promozione di nuovi progetti dalla forte connotazione “green” .

I designer di ultima generazione e non  scommettono sempre di più sulle scelta dei materiali , sul concetto di riutilizzo, riciclo e rigenerazione di questi ultimi, su procedimenti  industriali non inquinanti., senza trascurare il gusto e l’estetica dei prodotti finiti.

Fare accessori “green” non vuole necessariamente dire creare qualcosa in cui la bellezza e l’estetica delle linee vengano messe in secondo piano, al contrario.

E noi, di Regenesi, che da sempre portiamo avanti come cavallo di battaglia della nostra filosofia che “non c’è antitesi fra funzionalità, eco – compatibilità e bellezza” non possiamo che gioire di questo cambiamento di tendenza e sentirci in parte precursori di questi valori.

La nostra idea di promuovere un nuovo stile di vita dove il bello si sposa con il rispetto per l’ambiente e soddisfare così un’esigenza sempre più diffusa e condivisa nel mondo contemporaneo sta ogni giorno di più risultando vincente e condiviso.

Da parte nostra  sempre più saremo portatori del pensiero che ogni accessorio moda e design, prodotto per vivere la moda e il design rispettando l’uomo e la natura, dalle forme pulite ed essenziali ma con una forte personalità, è reso ancora più prezioso da un’anima eco-sostenibile.

Il bello è sostenibile e il mondo della moda mondiale ci sta dando ragione!

 

camera nazionale moda italia

 

  • Posted by Regenesi
  • 5 Tags
  • 0 Comments

Vota il post 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (3 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...