February21

La svolta etica della moda: il green che fa tendenza

La moda è diventata insostenibile, parola del nostro pianeta. Moda non può più fare rima con l’utilizzo di materiali tossici , con l’impiego di sostanze chimiche, con processi di lavorazione nocivi per l’ambiente o con sfruttamento di persone e di animali. Moda significa sempre di più fare del bene all’ambiente.

 

Moda ed etica cominciano a sfilare sulla stessa passerella e tante sono le grandi firme che cominciano ad orientare la produzione a favore della sostenibilità, più per scelta di mercato che per stile di vita. Greenwashing è la nuova frontiera del marketing dietro la quale grandi brand nascondono una comunicazione ed una terminologia spesso ingannevole. Sul binario parallelo viaggia infatti il treno del fastfashion, la moda veloce che riduce il ciclo di vita dei vestiti.

 

Il futuro della moda etica dipende anche da te

Green fashion, moda etica, eco-fashion sono le parole che entrano a fare parte del nuovo vocabolario della moda. È però vero che il successo della rivoluzione green dipende da noi. Non dobbiamo solo guardare passivamente moda ed etica sfilare assieme, ma dobbiamo appenderle nei nostri armadi! In concreto possiamo:

 

• Informarci, fare attenzione alle terminologie, guardare le etichette. ( a breve un articolo sulla differenza tra pelle rigenerata ed eco-pelle)

 

• Allungare il ciclo di vita dei vestiti in ottica di economia circolare senza cambiare il nostro armadio ad ogni cambio di collezione.

 

• Essere disposti a spendere un po’ di più: ce lo chiede l’ambiente.

 

 

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Ricevine altri iscrivendoti alla nostra Newsletter

Please wait...
  • Posted by Regenesi
  • 5 Tags
  • 0 Comments

Vota il post 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (No Vote)
Loading...