March24

Fruit Bag: la shopping bag che unisce etica e humour

Quante volte vi è capitato di andare al supermercato, mettere la vostra spesa in sacchetti biodegradabili e perderne metà per strada? Grazie all’intuizione di Setsu & Shinobu ito, coppia di designer giapponese, questo non sarà più un problema!
 
Grazie alla loro idea la tradizionale borsa della spesa si trasforma in shopping bag glamour e praticissima da avere sempre con sé. In questo modo la classica sporta usa e getta si eleva ad accessorio unico che unisce innovazione e creatività. Fruit Bag non è solo una shopping bag glamour, chic e divertente ma è anche una borsa dal cuore sostenibile. Si tratta di una shopper in pelle rigenerata, un materiale costituito da materie prime naturali e ricrescenti realizzato per il 65% da scarti di vera pelle conciati al naturale e che garantisce durata nel tempo e resistenza del colore.
 

La shopping bag che fonde cultura giapponese e design italiano

“Grazie alla sua visione estremamente creativa ed al continuo spostamento del punto di vista (sia formale, sia tecnologico e produttivo), per noi la scuola di design italiano è stato un grande accrescimento. Attraverso la creatività, le relazioni tra gli elementi del mondo vengono riviste, quasi come un gioco – anche se molto serio” (Setsu & Shinobu ito)
 
Uno stile dinamico, frutto dell’incontro dei loro talenti complementari e del connubio tra l’esperienza italiana e la loro cultura di origine. Da Tokyo a Milano per realizzare un design trasversale che spazia dall’oggesttistica all’interior design passando per la grafica ed il packaging. Grazie alla loro creatività progettuale, al loro design sostenibile ed innovativo che gioca con i punti di vista, Setsu & Shinobu ito hanno conferito ad un oggetto di uso quotidiano una lettura imprevista, colorata ed originale. Un guizzo di humour per un oggetto che conquista al primo sguardo!
 
Insomma, una Fruit Bag è per sempre e fare shopping non è mai stato così divertente!

 
ACQUISTA LA TUA FRUIT BAG
 
 

Ti è piaciuto questo articolo?

Ricevine altri iscrivendoti alla nostra Newsletter

Please wait...

  • Posted by Regenesi
  • 1 Tags
  • 0 Comments

Vota il post 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (No Vote)
Loading...