September05

Cosa non può mancare in una città realmente sostenibile?

La cosiddetta “città sostenibile” non è più un’utopia ma una realtà che ha già trasformato molti centri urbani e che continuerà a modificare la nostra vita e le nostre abitudini quotidiane in un futuro molto prossimo.

Ma quali sono gli elementi che non possono mancare in una città che si definisce sostenibile? Nuovi modelli di edilizia, trasporti, uso del terreno e produzione e consumo di energia sono solo alcuni degli elementi che rendono una città realmente “smart”.

Eccone altri:

1) Telelavoro : lavorare da casa ha i suoi pro e i suoi contro, ma tra i pro c’è sicuramente la riduzione di traffico, smog ed inquinamento dell’aria.
2) Veicoli a basso impatto ambientale: già adottati in molte città, in futuro costituiranno gli unici mezzi di trasporto possibili
3) Orti urbani e tetti verdi: incentivare le aree verdi aiuterà ad assorbire la CO2
4) Code elettroniche: permetteranno di prenotare il proprio turno direttamente dal web senza fare inutili attese e senza perdite di tempo
5) Pagamenti via web: la possibilità di effettuare micro pagamenti dal web permetterà di facilitare e velocizzare tutte le operazioni di pagamento
6) Collaborazione tra cittadini e pubblica amministrazione: il dialogo e la partecipazione dei cittadini alla vita pubblica aumenterà il loro livello di informazione e sensibilizzazione nei confronti di questi temi
7) Buoni mobilità: incentivi per coloro che dimostrano di spostarsi utilizzando mezzi sostenibile
8) Wi-fi gratuito nelle aree pubbliche: come già accade a Roma e Milano
9) Razionalizzazione dell’edilizia e anche recupero e razionalizzazione degli immobili
10) Home e builinding automation: tutte quelle tecnologie di automazione che renderanno possibile il controllo e la supervisione di edifici e abitazioni per una maggiore sicurezza.

Insomma una città sostenibile è una città partecipata, informata, ben governata che dispone di una mobilità intelligente, di un vivere sociale dinamico, di nuovi modelli di gestione della mobilità che valorizzino il trasporto pubblico. La città del futuro è in grado di sfruttare tutte le moderne tecnologie per ottenere l’efficienza energetica. Una città per merito delle soluzioni sempre più innovative ed una città che valorizza il proprio patrimonio ambientale e culturale rendendolo un bene comune!

A che punto è la vostra città?
 
 

Ti è piaciuto questo articolo?

Ricevine altri iscrivendoti alla nostra Newsletter

Please wait...

  • Posted by Regenesi
  • 3 Tags
  • 0 Comments

Vota il post 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (No Vote)
Loading...