Use the discount code Xmas18 | Free shipping in Italy

0

Your Cart is Empty

Regenesi: Design, innovazione, circolarità 

July 16, 2018

Regenesi: Design, innovazione, circolarità 

Il design come strumento chiave dell'innovazione e della transizione ad un modello circolare.

Tenutosi lo scorso 12 luglio a Spoleto e nel calendario Eventi del 61 Festival dei Due Mondi,l’incontro ha visto fra i protagonisti  Maria Silvia Pazzi, CEO di Regenesi, azienda bolognese che dal 2008 “trasforma gli scarti in bellezza”, creando accessori e oggetti di design e moda Made in Italy caratterizzati non solo dalla sostenibilità circolare, ma dalla densità narrativa e dei significati che veicola. 

Nel corso dell’incontro la Dottoressa Pazzi ha illustrato il lavoro a rete dell'azienda, che coinvolge più di 100 persone come nodi della rete e mantiene in capo a Regenesi tutte le funzioni di coordinamento. Le collaborazioni vanno dal Politecnico di Torino per la ricerca in nuovi materiali e l'analisi ambientale ai designer di calibro internazionale fino ai progetti di co-branding ed economia circolare, ad esempio con aziende come Dainese e Mandarina Duck, che costituiscono l'innovativa metodologia di lavoro e offerta in termini di servizi dell’azienda. Anche nella successiva tavola rotonda,  si è  nuovamente sottolineato come la struttura a rete di Regenesi sia uno dei principali punti di forza di un modello di business che riesce a coniugare creatività, alta qualità e personalizzazione con la competitività su mercati globali.

Scarica il comunicato stampa, le foto, e il visual ufficiale dell'evento.