0

Il tuo carrello è vuoto

n. 12 | uno zoom sugli SDGs 12 e 13

March 15, 2018

N. 12 | focus on SDGs 12 and 13

Come abbiamo già avuto modo di constatare, l'economia circolare parte integrante dei 17 obiettivi di Sviluppo Sostenibile contenuti nell'Agenda 2030 ed essa impatta in maniera diretta alcuni dei 17 Goal.

Abbiamo già esaminato in precedenza gli SDGs 9 e 11 e ci concentriamo oggi sugli obiettivi 12 e 13.

L'obiettivo di Sviluppo Sostenibile n. 12 mira a garantire modelli sostenibili di produzione e consumo.

Tale obiettivo intende, da una parte, sottolineare il fatto che la popolazione mondiale consumi attualmente più risorse di quelle che gli ecosistemi sono in grado di generare e fornire, d'altra parte mira all'individuazione di soluzioni innovative che coinvolgano tanto il settore della produzione, quanto quella del consumo. Si tratta dunque di un Goal a vocazione binaria che da un lato incoraggia le imprese ad implementare pratiche sostenibili attraverso la riduzione dei rifiuti e il riciclo-recupero degli stessi, la gestione ecologica dei prodotti chimici o la promozione di appalti pubblici sostenibili, mentre dall'altro spinge i consumatori a ridurre gli sprechi, ad acquistare in maniera responsabile e ad informarsi in merito all'origine e alla composizione dei prodotti comprati.
Il Goal n. 13 intende invece promuovere azioni, a tutti i livelli per combattere i cambiamenti climatici.
Si tratta di un piano d'azione per il clima che mira a far fronte ai problemi di riscaldamento globale, a proteggere gli ecosistemi e ridurre il tasso globale di CO2 immessa nell'atmosfera. Lo stesso obiettivo invita i paesi ad includere misure di protezione dell'ambiente all'interno delle loro politiche nazionali e alla creazione di un forum intergovernativo internazionale principale in grado di fornire una <strong>risposta globale ai cambiamenti climatici e alle loro conseguenze.
In poche parole: adozione, a tutti i livelli, di un modello circolare!