Management

Tu sei qui:

man“Ho avuto un sogno ed ho aggregato un gruppo di persone in grado di aiutarmi a realizzarlo. Ho unito varie competenze e creato un luogo ed il contesto per farle incontrare.
E’ nata così un’azienda non convenzionale capace di dare nuova vita ai materiali, creando prodotti unici grazie al network di eccellenze creative e produttive.”

Maria Silvia Pazzi – CEO Regenesi

Regenesi vuole garantire ai propri clienti prodotti e servizi di elevata qualità ad un prezzo adeguato; per farlo si pone la sfida quotidiana di saper sempre attrarre l’eccellenza, attivando comportamenti di confronto, rispetto e crescita reciproca con tutti i propri partner. E’ un luogo di incontro virtuale, virtuoso e concreto; un ambiente creativo ed innovativo che si propone di valorizzare il patrimonio umano ed ambientale. La squadra è composta da poche persone che garantiscono la corretta esecuzione delle attività in coerenza con gli indirizzi strategici e che presidiano l’intero processo di ideazione, sviluppo, produzione e commercializzazione
Il progetto si alimenta dell’esperienza dei soci fondatori Maria Silvia Pazzi (CEO Regenesi) ed Alfredo Montanari (Executive Senior Advisor, Bologna Business School ) ai quali nel tempo si è affiancato un Advisory Board con l’obiettivo di supportare lo sviluppo dell’Azienda attraverso la creazione di momenti di confronto strutturato tra persone con differenti competenze e diverse storie personali ma tutte accomunate dal sogno di realizzare un’azienda etica, eccellente ed unica. I componenti del Board sono: Marco Vacchi (Presidente Onorario IMA e Cavaliere del Lavoro), Maria Cristina Maccaferri Zecchini (Architetto), Italo Giorgio Minguzzi (Avvocato e Consigliere non esecutivo di diverse aziende quotate e non), Loris Reggiani (ex-pilota ed imprenditore in settori tecnologici e green).

Regenesi è forza e velocità delle idee